Parole in musica

Chi parte, come chi arriva, non è in nessun luogo. Non più là e non ancora qua. Non ancora là e non più qua.
C’è chi parte con lo sguardo pieno di domande: arriva per cercare una risposta.
C’è chi parte convinto di conoscere le risposte. Sembra non cercare nulla, ma spesso non è così: cerca una conferma. Parte per arrivare e dire “Avevo ragione”.
C’è chi parte senza sapere che cosa lo spinge a partire, e forse arriva per cercare le domande. Domande che lo faranno partire di nuovo, per cercare una risposta.
Infine, c’è chi parte con il vuoto dentro: niente domande, niente risposte. Una pagina bianca su cui non è neanche certo che si scriverà qualcosa. Magari una pagina che diventerà una pallina stropicciata. E poi sarà presa a calci dai bambini durante la ricreazione. Così, per gioco. Apertura totale, nessuna possibilità esclusa.
Sono questi i viaggiatori che partono e arrivano davvero?
O forse chi parte e chi arriva per davvero è chi sa essere a volte interrogante, per far parlare la realtà, a volte giudicante, per prendere posizione, a volte confuso, per potersi godere la chiarezza, a volte accogliente, per comprendere.

Arianna

Questo articolo è stato pubblicato in Aironi, Video e contrassegnato come , , , da arikita . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su arikita

Che ci faccio qui, su questo pianeta? Di preciso non lo so. Me lo chiedo spesso, però. Per ora sono arrivata alla conclusione che sia per contribuire a rendere la realtà interna (me stessa) ed esterna (il mondo in cui vivo) un posto più accogliente per tutti. Per sentire mie le battaglie combattute in nome dell’uguaglianza, della libertà, della giustizia. Per esercitare la compassione e provare a comprendere.

8 pensieri su “Parole in musica

  1. Ma senti un po’ furbetta…quella è la tua voce! Ci racconti un po’ come l’hai messo insieme questo video! E’ bellissimo…il testo e le immagini! Io è una settimana che cerco di caricare un video senza successo…maledetta connessione!!

    Un abbraccio,
    G.

  2. Ah cara Ari,
    Non ci siamo ancora incontrati e pensa un pò te, terrò una bella pagina bianca per quando accadrà. Suggestivo,semplice e diretto questo spicchio d’arte.
    Un abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...