Le stagioni

.

.

.

L’aria ha cambiato odore,
oggi sa di umidità e di terra,
il tepore del primo abbraccio
che ne risveglia i profumi.

Le nuove stagioni bussano
e poi entrano senza attendere,
un po’ come quelle del tuo cuore,
quando arrivano non gli importa
che tu sia attento già preparato.

.

.

.

Giacomo

Un pensiero su “Le stagioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...