Fare rete

Il mondo è inondato di cazzate a destra e a manca, fuori e dentro le nostre case. Siamo imbottiti di schifo a livello materiale, emozionale e mentale. Se non conti niente non puoi dire niente, se non hai il potere non accedi ai media. Rimani uno zero e non puoi esprimerti, anche se vorresti dire cose interessanti. Il sistema non ti permette di stravolgerlo, nemmeno di cambiarlo un poco e come un gigante pachiderma si siede col culo sopra i moscerini rivoluzionari che gli solleticano l’ano.

Io sono quel moscerino che solletica l’ano al sistema. Sapete come glielo stuzzico? Glielo stuzzico attraverso internet. Gli faccio il solletico con facebook e dove il sistema stesso ci consiglia di inserire cazzate (quale pianeta sei? – quanti click riesci a fare con il mouse in un secondo? – vuoi fare un giochino online?) io ed altri cerchiamo si inserire contenuti non dico validi, ma almeno decenti e sintomo che l‘essere umano non è solo un cumulo di stronzate.

Certo che se al pachiderma gli faccio il solletico da solo, gli do ben poco fastidio. Per questo motivo ho chiesto, chiedo e continuerò a chiedere a tutte le persone che conosco di darmi una mano, per la puttana. Non dovete mica mettervi a scrivere voi sul blog, non dovete fare niente se non cliccare “mi piace” di tanto in tanto o inviare il nostro link a qualche amico che non ci conosce…amico che riceverà già un milione di messaggi di spam via mail e facebook tutti i giorni e a cui un link in più non può nuocere alla salute, anche se non ve lo aveva chiesto.

A volte scopro che nemmeno i miei amici intimi, a volte nemmeno le persone che collaborano con questo stesso blog, sponsorizzano questo spazio. Insomma solo in pochissimi hanno voglia di metterci un poco di più di lavoro, qualcosa che non sia un passivo subire quello che legge.

Ho bisogno di gente che mi aiuti a far prudere il culo al sistema.

Mi fate ‘sto piacere e cliccate il bottone condividi? E’ lì apposta!

Grazie.

Giulio

Annunci

16 thoughts on “Fare rete

  1. Giulio condivido io il tuo pensiero…e cercherò di diffonderlo tra le mie di amicizie, nella speranza che qualcosa inizi a smuoversi… PS Ammiro molto il contenuto del tuo post, anche se non ti conosco… 😉

  2. Io condivido pochissimo su Facebook, perlopiù lo faccio d’impulso. L’unica cosa che va in automatico è che quando pubblico qualcosa qui (e anche questo lo faccio purtroppo di rado) viene mandata una notifica su FB. In questo modo diversi amici a cui non avevo parlato di questo blog lo hanno scoperto e ora pare che lo seguano. Preferisco la modalità “Se ti incuriosisce questa cosa a cui collaboro e di cui non è mai capitato di discutere, vieni a vedere che cos’è” a quello che poi diventa puro spam. Da adolescente sono già passato dalla fase di bombardamento di email e ti assicuro che è una cosa che peggiora enormemente le relazioni umane 🙂

    • non voglio bombardare nessuno, io dico che c’è tanta merda in giro che anche se tra mille puzze giunge pure un po’ d’odore di rose non è che rovini il profumo di merda generale…ecco.

      Lungi da me voler rompere le balle, comunque vedi, un po’ funziona 😛

  3. Nobile moscerino,

    sarà un onore per me aiutarti a solleticare questo grand’ano!

    Pensate quanto una vita monocellulare sia insignificante per un organismo vivente come può essere il corpo umano.
    Eppure ne basta uno ben piazzato che riesca a moltiplicarsi per far scattare una malattia o una guarigione…
    Certo, è poco probabile.
    Tuttavia il dovere di ogni uomo e donna degni di questo nome devono agire, e non pensare al frutto delle azioni! (come ha già detto Qualcuno).

    Baci a tutti! (specialmente alle molte lady di questo blog)

  4. Aggiungo una cosa: cercando di aprirsi un cuneo attraverso la spazzatura, la televisione, la pornografia, la corruzione e altre amenità di cui ci cibiamo ogni giorno c’è il rischio di venirne sfiorati.

    Per dirla con una metafora, c’è il rischio che il pachiderma caghi proprio in quel preciso momento e che ci ricopra di un mare di escrementi. Non è una bella prospettiva, ma rischiare è l’unico vero modo per portare avanti un progetto in questa faccenda.

  5. Condivido… utilizzare tutti gli strumenti per far capire alla gente che non si deve nutrire solo di immondizia e che il mondo è bello e pieno di tante altre opportunità. Avete il mio piccolo appoggio ragazzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...