Dopo

Dopo
stare a spiarsi
attorcigliare consigli
che adesso
ma prima – dico –
prima: si capiva?

Dopo
stare a spiegarsi
cercare cosa
cose che
se pure – dico –
se anche: fa differenza?

Arianna

Illustrazione di Elisabetta Bernardi

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Poesia e contrassegnato come , , , , , da arikita . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su arikita

Che ci faccio qui, su questo pianeta? Di preciso non lo so. Me lo chiedo spesso, però. Per ora sono arrivata alla conclusione che sia per contribuire a rendere la realtà interna (me stessa) ed esterna (il mondo in cui vivo) un posto più accogliente per tutti. Per sentire mie le battaglie combattute in nome dell’uguaglianza, della libertà, della giustizia. Per esercitare la compassione e provare a comprendere.

2 thoughts on “Dopo

  1. Sì, fa differenza.
    Differenza perchè forse
    forse non si capiva
    prima,
    dopo
    si capiscono
    si può cambiare
    se stessi almeno
    non cosa è successo certo
    né tornare indietro.

    • Non so, James. Purtroppo molte cose non si possono capire e tentare con ostinazione di capirle rischia di avere come unico effetto quello di tenerci incollati al passato, impedendoci di lasciarlo andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...