Piccolo uomo suscettibile

L’ira è una gran brutta cosa.
E’ peggio della più pesante delle droghe.
Nel momento in cui ne siamo affetti sottrarsi a lei risulta difficile, quasi impensabile.
E’ troppo bello sfogarsi, alzare la voce, essere incazzati neri.
E’ talmente bello che più piace più se ne rimane amareggiati quando l’effetto svanisce, rimane solo un vuoto immenso incolmabile disarmante.
E nasce una tristezza non descrivibile, piangono gli occhi del mondo e della vita, provano pena di me, piccolo uomo suscettibile.

Annunci

One thought on “Piccolo uomo suscettibile

  1. Perdonati, James. Altrimenti non perdonerai neanche gli altri, per le loro debolezze.
    Tutti abbiamo un mostro contro il quale combattere, una droga irresistibile che ci rende piccoli, sporchi. Ma soltanto se impariamo a perdonarci, a guardarci con occhi più grandi, pieni di compassione e tenerezza, sapremo prenderci per mano e accompagnarci (in punta di piedi) a respirare un’aria più leggera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...