Lo scarto

Lo vedo, non sei felice: non ridi. Nemmeno sorridi. È l’unica cosa che so di te, adesso: non sei felice. Mi arrogo il diritto di dirlo, di pensare di conoscerti o di averti conosciuto e di credere di sapere cosa ti renderebbe felice, e quando. Non ci sappiamo più, le nostre vite hanno smesso di parlarci, proprio ora che si riempiono di nuove parole. Cosa ci stiamo facendo mancare? A cosa stiamo rinunciando e in nome di che? Dov’è finito il nostro tempo? La sanità risiede nell’incontro, non nel compromesso, questo è il metodo di qualsiasi relazione. Lo vedo, non sei bella: non ti interessa più. Ti sfuggo e non vuoi capire che la fuga è sempre un significante. Non mi rincorri, io ho provato a farlo, ma ho realizzato che chi non vuole farsi raggiungere non è una preda desiderabile. Ci spegniamo così, nella pigrizia delle nostre vite divergenti, come se non ci fosse il conto degli anni a ricordarci perché ancora dovrebbe interessarci. Non so che cosa sai, questo è il dolore più importante. Ti ho perso sul tragitto, senza che fosse un percorso. La rassegnazione è l’arte del lasciarsi perdere, è figlia dell’egoismo dell’investimento infruttuoso. Si può dare per scontato l’affetto, ma non si può scontare. Ora non resta che il lacero velo di mille addii non pronunciati. Perché voglio bene.

Gianmarco

Annunci

One thought on “Lo scarto

  1. “La rassegnazione è l’arte del lasciarsi perdere, è figlia dell’egoismo dell’investimento infruttuoso.”

    Molto vero, Giammy. Rassegnazione è la paura di rischiare, di mettere energie e poi dirsi “non ne valeva la pena”. Ma se sapessimo trovare la nostra armonia tra gli eccessi e camminare a un passo né troppo rapido né troppo lento, apprezzando il cammino al di là della meta, al di là della sua felice o infelice conclusione, nessun investimento sarebbe infruttuoso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...