Lasciarti essere te

Te, lasciarti essere te, tutta intera. Vedere che tu sei tu solo, se sei tutto ciò che sei: la tenerezza e la furia, quel che vuole sottrarsi e quel che vuole aderire. Chi ama solo una metà, non ti ama a metà, ma per nulla. Ti vuole ritagliare a misura, amputare, mutilare.
Lasciarti essere te è difficile o facile? Non dipende da quanta intenzione e saggezza, ma da quanto amore e da quanta aperta nostalgia di tutto, di tutto quel che tu sei. Del calore e del freddo, della bontà e della protervia, della tua volontà e irritazione, di ogni tuo gesto, della tua ritrosia, incostanza, costanza.
Allora questo lasciarti essere te non è forse così difficile.

C. D.

Dipinto: Federico Marchinu

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Aironi, Ospiti, Pensieri e contrassegnato come , , da arikita . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su arikita

Che ci faccio qui, su questo pianeta? Di preciso non lo so. Me lo chiedo spesso, però. Per ora sono arrivata alla conclusione che sia per contribuire a rendere la realtà interna (me stessa) ed esterna (il mondo in cui vivo) un posto più accogliente per tutti. Per sentire mie le battaglie combattute in nome dell’uguaglianza, della libertà, della giustizia. Per esercitare la compassione e provare a comprendere.

2 thoughts on “Lasciarti essere te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...