E rovescio

Uno dei problemi del diritto penale italiano è che non esiste, che io sappia, la possibilità di condannare un’intera comunità per un reato collettivo.

Gianmarco

Annunci

8 thoughts on “E rovescio

  1. Però è anche la proposta di chi vorrebbe fare un’unico sacco con i partecipanti ad una manifestazione che può portarsi dietro auto in fiamme e bancomat sfondati. Preferisco la responsabilità individuale che è un po’ più semplice da gestire. Tant’è che la punizione collettiva è proprio quella che generalmente si vuole imporre ai nomadi (e che in questo caso è stata imposta, addirittura sulla base di una testimonianza falsa).

  2. concordo. Istituirei un reato collettivo punibile perseguibile. D’altronde già esiste un reato collettivo solo però tra persone che si sono unite in una persona non fisica (associazione, società…ecc.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...