Il Maestro specchio e l’allievo fabbro

Nello specchio d’acqua
il mio vero volto.

Sono
l’unico
fabbro
di me stesso.

Giacomo

Un pensiero su “Il Maestro specchio e l’allievo fabbro

  1. Un po’ essenzialistica e “titanica” come visione, no?
    Preferisco pensare che il “vero volto” sia intrinsecamente molteplice e relazionale, dialogico. Il fatto che tu sia l’unico fabbro di te stesso non mi convince affatto :-/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...