Il viandante malinconico

Viandante,
oggi vi lascio
che parto per mondi;
triste l’addio
che mi separo ogni volta,
amando,
da ciò che amo.

Dietro di me
cadono
petali di rosa,
lacrime di fiore
sulla strada
che porta a casa.

Troppo forte il desiderio
di raggiungere
al tramonto
il sole all’orizzonte.

Giacomo

Annunci

One thought on “Il viandante malinconico

  1. Mi piacciono i versi “che mi separo ogni volta, /amando, /da ciò che amo”.
    Invece il riferimento ai fiori, in genere, non mi suscita particolari emozioni: “petali” e “fiori” mi sembrano parole sbiadite, abusate. Preferisco parole più precise (nomi di fiori, per esempio).
    Ma forse è semplicemente un gusto mio 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...