Io piango l’umiltà

Profumo d’Africa
che mi entri,
fiume, sull’anima.
Nodo che tocchi
e che sciogli
io piango l’umiltà
lacrime sulla polvere.
Semplice sorriso
che mi spurga fuori
l’odio verso me stesso,
sensi di colpa
di un uomo bianco.
Rompi la mia gabbia
occhi di stella
e pelle d’ebano.

Giacomo

20120918-145119.jpg

Annunci

One thought on “Io piango l’umiltà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...