Mitteleuropa e Balcani.

Decisamente due ambientazioni geografiche che sono sempre state fonte di ispirazione del mio amico Stefano. Il caro buon vecchio Cecco Beppe e la Sarajevo del 1914 rientrano quindi perfettamente nell’immaginario che sta dietro a “L’autunno di sbieco”. E visto che razionalmente non c’entrano una cippa deve intervenire l’elemento magico, che non guasta mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...