corona

(…)
che a quest’ora della notte sale
nebbia come buio e luci solo
a intermittenza alle finestre
senza abbracci, che a quest’ora
della notte il silenzio tace muto
in una coltre senza sonno, sbatte
fredda la mia assenza.

Annunci

2 pensieri su “corona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...