Guest book

Questo luogo è la pagina virtuale su cui puoi lasciare il tuo segno, un tuo commento generale su questo blog, un pensiero che non trova lo spazio adeguato sotto un singolo intervento e che rimarrà qui come testimonianza del tuo passaggio.

Annunci

51 thoughts on “Guest book

    • Carissimo Giacomo , ho letto le tue poesie…..sono incantevoli ! Così semplici e complesse insieme…..illuminate nel loro contenuto.Credo che i tuoi alunni dovrebbero leggerle ,ci sono 1000 spunti profondamente edificanti ed educativi ! Sagacia e purezza si armonizzano in modo perfetto.”il totem” ” l’odio” sono bellissime! I racconti sono commoventi , vibranti di sentimento e sincerità ! Magici! Mariolina

  1. mi e’ piaciuto niccolo’ che sul blog ha scritto che non vuole fare un blog. Lo sempre detto che e’ il migliore (dopo giulio per carita’)
    ciao

  2. Dal ponte ho finalmente rivisto l’airone
    Immobile, bianco,
    Immerso nelle acque gelide del fiume

    Vi dedico questo Haiku, che composi qualche tempo fa per un vero airone, nella speranza che i suoi fratelli di carta (quelli cui qui si fa riferimento) siano sempre più numerosi..

    Complimenti per il blog..

  3. Un piacere incontrarvi, un gruppo giovane di simpatici ragazzi/e…. potreste essere miei figli o forse nipoti, non so, ecco un dolce virtuale e un saluto
    scrivo in dove, spazio, foglio, web…se ho tempo ritorno, ciao

  4. “Aironi di carta”…basta solo il titolo ad infondere in me libertà, leggerezza, “apertura mentale”… Percepisco un’affinità sottile e affascinante al tempo stesso con la mia anima…il mio essere…ed è proprio quello di cui ho bisogno adesso… Grandi ragazzi, continuate così! 😉

  5. …dovevo effettuare una prenotazione di un volo e…sono finita nel vostro blog!!
    è davvero piacevole fluttuare tra i vostri pensieri….complimenti!

  6. Aironi di carta

    > nati per viaggiare
    > nati per amare
    > piu’ in alto di tutti
    > oltre le stelle del cielo
    > senza occhi per guardare
    > senza orecchie per ascoltare
    > ma con le ali per volare

    Creazione istantanea da una chattata
    una poesia 2.0

  7. Navigando fra le onde del web mi sono piacevolmente incagliato in questo bel blog.

    Complimenti per quel che scrivi e quel che pensi.

    Mi presento sono Josè Pascal (figlio del fù Mattia Pascal e Ederì Buendìa discendente del grande colonnello Aureliano Buendía).

    Volevo invitarti a visitare il mio blog ed eventualmente collaborare.

    Se ogni giorno vorrai una lettera mi invierai a inparolesemplici@gmail.com

    buona serata e a presto spero

  8. Raramente ho letto pensieri di una tale profondità…mi sento come se le avessi scritto io queste parole, come se fossero uscite direttamente dal mio cuore. Grazie per aver creato questo spazio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...