Ho ferito chi amo

Ho ferito chi amo.

È stato
facile: avvicinarsi,
aprire la bocca,
spingere fuori
una manciata di parole.

È stato
veloce: in tutto,
credo,
pochi secondi.

E ora che è passato
un giorno
siamo qui,
con gli occhi umidi
a fissare quelle parole.

Cinque parole che stanno.

IMG_8058

Foto: Lisbona 2017

Annunci

Le parole dell’assassino

Parole scelte
per uccidere
come killer esperto
di quelli che
ma stavolta
l’assassino sbaglia le misure
e nella carne molle della vittima scopre
un ventre a brandelli
ossa sfilate da dentro
un urlo: il suo.

Il mostro ha colpito ancora.