Senza mittente

lettere vanno
chissà da dove:
per te
o perse

per te dita
a incollare una storia
(forse un’altra)
piccola, così

per te poche parole
di troppo
appannate sul vetro
piccolo, così

puntuali per me
impacchi di spine 
così piccole
chissà da chi.

Arianna