Alcuni occhi, a volte

 

Alcuni occhi, a volte,
hanno solo
uno spicchio di luce

riflesso nell’ombra.

Annunci

Vista dall’alto

Un puntino su una spiaggia, in riva al mare. Un mare burrascoso, nero di paura. Il puntino costruisce a fatica un minuscolo muro di sabbia, meno corto del puntino, e un poco meno stretto. Il puntino termina la costruzione e poi si sdraia all’ombra del piccolissimo muro, in mezzo alla spiaggia tanto più vasta del puntino, e del muro.
Passa un attimo, breve come un sospiro, e un’onda inghiotte il piccolo muro di sabbia. Passa un attimo ancora più breve, come un sospiro di corsa, e l’onda travolge il puntino.
Il puntino è da solo, senza protezioni, in mezzo al mare grande, tanto più grande del puntino. Un mare nero di paura. Ogni tanto il puntino galleggia, ogni tanto affonda.
Il puntino deve imparare a nuotare.

Arianna

Skagen