Voglio solo Vivere

A volte si vive. Non si guarda l’orologio fino alla fine, quando ci si volta indietro e si guarda la strada percorsa. Quanto tempo e’  passato? Tanto, troppo, e’ volato. Eppure, guardando indietro, mi sembra di aver vissuto un anno concentrato in qualche mese. Cio’ che ho vissuto poco tempo fa si colora di giallo ocra, del colore delle vecchie foto, di decine di anni. E’ stato appena 5 mesi fa, ma mi sembra siano passati anni. Perche’? Tanto e’ successo che mi sono ubriacato di vita, ho collezionato tanti ricordi, talmente tanti che hanno occupato cio’ che mediamente era riempito da qualche anno di respiri. Eppure mi ricordo di quando il tempo non passava mai, quando non bevevo dalla vita e guardavo il tutto scorrermi accanto senza toccarmi, con noia, non collezionavo ricordi e alla fine, quando mi giravo e guardavo indietro non avevo nulla in mano, solo aria e qualche mosca. Quale incredibile differenza di intensita’ di vivere mi ha attraversato. Quale maestosa rivelazione il dissetarsi di vita, dalla coppa dell’Esperienza. Fare esperienze, tante, nuove, novita’ per la mia sete, tante senza fine, ancora, ancora, non sono mai sazio, non sono mai dissetato. Voglio solo Vivere.

Giacomo

Foto (by Mr Meezy): Marion Bay, Tasmania

L’ansia non è nel partire, ma nel tornare

Non riesco a piangere
perché non voglio
scorrere

Mi affogo in lacrime
senza che salgano
agli occhi

Non posso essere
fiume, non voglio
scorrere

Come tempo.

Gianmarco